Andrea Parodi

Non potho reposare amore e coro pensende a tie soe donzi momentu. No istes in tristura prenda e oro né in dispiacere o pessamentu. T’assicuro ch’a tie solu bramo, ca t’amo forte t’amo, t’amo, t’amo.

Sera normale e mettendo in ordine la scrivania, ora che ho un blog ho un canale preferenziale dove “scaricare” i miei appunti, condividere con amici e curiosoni quando mi è capitata la bozza del mio racconto Abacada ( Lo posto domani, perlomeno l’incipit dato che vi mando dagli amici di commissione voyager a leggerlo tutto).

Andrea Parodi è stata una colonna sonora, una persona che ho avuto la fortuna di conoscere, anni fa a casa di un comune amico. Ricordo anche il giorno che lo incontrai in Piazza D’Italia ( piazza centrale di Sassari ) e gli presentai mia figlia, aveva (mia figlia non Andrea!) una decina d’anni. Ci fermammo a parlare e ricordare di Gianni ( l’amico comune).

Non mi dimenticherò l’emozione del 17 Ottobre 2006 quando venni a sapere che Andrea era andato a trovare in cielo altri grandi cantanti, a donare la sua voce al cielo.
E’ stato triste pensare al fatto che l’avevo perso di vista, perso nei meandri del quotidiano e del lavoro, lavoro per vivere, e sorridere quando lo vedevo in televisione o lo sentivo in radio.

Questa canzone “No Potho Reposare” è una canzone d’amore della mia terra ( La Sardegna ) ed è giusto che, per questa volta, la categoria “Parole senza Musica” abbia invece musica e parole.
Forse la versione più bella è il duetto virtuale contenuto nell’ultimo album dei Tazenda, quello che contiene tra l’altro Dome Mea: Vida

 

.. questa è la traduzione dell’incipiit di questo articolo ( il resto del testo lo trovare qui ) I Tazenda ed i testi del nuovo album saranno mie “ospiti” ..

(Non posso riposare, amore e cuore,
sto pensando a te ogni momento.
Non essere triste gioiello d’oro,
né in dispiacere o in pensiero.
Ti assicuro che bramo solo te,
che t’amo forte t’amo, t’amo, t’amo.)

Articoli a caso:

    None Found

Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.